16 ottobre 2018

Chi salverà la DC Comics? Aquaman o James Gunn?

Nella lotta eterna tra chi ha i supereroi con le mutandine più grandi, c’è certamente da dire che la DC Comics ha i cattivi più fighi e cazzuti, mentre la Marvel i film di maggior successo, e naturalmente Occhio Di Falco…Ma chi se lo dimentica occhio di falco?

Purtroppo negli anni, mentre, appunto, la Marvel continuava a sfornare non di certo capolavori, ma film che soprattutto grazie alle scelte attoriali (vedi Downey Junior nei panni di Iron Man)sono riusciti sempre più ad entrare nelle simpatie e nel cuore del pubblico in sala, la DC continuava a ricordarci che la madre di Batman si chiama Martha e che anche Killer croc é bellissimo.

Per questo, dopo una discesa continua, dove molto probabilmente se tutto andrà bene vedremo un altro Batman al posto di Ben Affleck, oppure potrebbero decidere di far tornare il pipistrello nella sua caverna e di farlo rientrare quando avrà trovato delle espressioni migliori, ci ritroviamo al giorno d’oggi con due “salvatori della patria” che forse potrebbero far tornare la DC Comics una casa amata, e non solo la casetta di legno a fianco al grattacielo della Marvel

Ma chi sono costoro?

Aquaman con Jason Momoa

Jason Momoa nei panni di Aquamen Fonte: Cinema
Jason Momoa nei panni di Aquamen
Fonte: Cinema

 

A passare dal cavallo al tridente, non c’è voluto tanto per Jason Momoa, i quali scostumati costumisti si sono divertiti a svestirlo e a mettergli in mostra la tartaruga marina, più che il capello in superficie.

Ma d’altronde é Aquaman direte voi.

Con ben 5 minuti di trailer, Aquaman é pronto a spodestare la Marvel, ed é stato lodato da Mark Millar (fumettista di Wanted e Kickass), che ha detto riguardo al quasi film:

Questo trailer farà sembrare i film moderni della Marvel, delle serie TV della Marvel anni ‘70

Speriamo non abbia ragione, perché non ce lo vedrei proprio l’incredibile Hulk nei panni Ricky Cunningham.

Detto questo, auguro a Jason Momoa tutti i miei più grandi auguri, sperando che tutte queste pubblicità, immagini e trailer non si rivelino in realtà un enorme doccia fredda per il nostro Aquaman.

James Gunn sceneggiatore per Suicide Squad 2

James Gunn Fonte: Fumettologica
James Gunn
Fonte: Fumettologica

 

Come si dice: “morto un cinecomic se ne fa un altro”, e il nostro amato James Gunn, un tempo regista e sceneggiatore per entrambi i Guardiani della galassia, dopo essere stato licenziato dalla Disney(i motivi ve li ricorda qua Gaetano), ha deciso di riprendersi ed é caduto tra le grazie della Warner, che gli ha offerto di scrivere la sceneggiatura per Suicide squad 2, e chissà che non gli dica pure di prendere in mano la regia.

Dopo il disastro del primo capitolo, l’entrata di James Gunn per la squadra suicida, sempre se lo lasceranno fare, potrà veramente far sperare in qualcosa di positivo, così da non farci concentrare per tutto il film sulle chiappe di Harley Quinn e interrogarci sul perché della presenza di, di quello…Del resto della squadra insomma.

Mi sento abbastanza speranzosa, ovviamente per la parte di Gunn almeno, dato che la presenza della “sirenetta”, accanto a quella di Acquaman distrae leggermente l’attenzione, ma se ne l’uno ne l’altro dovessero tornare a farci desiderare di vedere un film della DC più che della Marvel, sappiamo tutti a chi dobbiamo aggrapparci vero?

Gal Gadot

Alla prossima

Ilaria Ricci

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

21 novembre 2018

Penny Dreadful: City of Angels | La Nuova Stagione senza Eva Green | #ARINEWS

Penny Dreadful torna. Ma senza Eva Green. Senza ambientazione vittoriana. Senza il misticismo letterario proprio delle prime tre stagioni. Quindi […]

20 novembre 2018

Cinque fantastici film in bianco e nero da non perdere

Per la serie i “giovani nati vecchi”, comincio oggi una nuova rubrica dove ogni tot parlerò del mondo del cinema […]

15 novembre 2018

American Horror Story: Apocalypse – La Recensione

Questa Apocalisse non ci convince     Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recensioni di Natasha! American Horror […]

14 novembre 2018
Stan Lee

Grazie di tutto Stan Lee..

Stan Lee non ha bisogno di presentazioni e neanche troppo di celebrazioni forse, dato che sin dall’inizio della sua carriera […]