4 febbraio 2017

PASSENGERS #Cinerama

Ciao e benvenuto ! Il seguente parere sul film “Passengers” di Morten Tyldum con Jennifer Lawrence e Chris Pratt contiene *SPOILER* quindi se non hai visto il film e preferisci non rovinarti i colpi di scena, non guardare il video. Se hai visto il film invece, mi farà piacere leggere anche la tua opinione nei commenti. Grazie, a presto ! 🙂

V.

  • Bianca Lo Giudice

    La penso esattamente come te. Ho trovato la prima ora splendida, mentre tutto il secondo tempo era una specie di Titanic/Avatar davvero imbarazzante. Peccato perché poteva essere un gran bel film.

    • Violetta Rovetto

      Già 🙁

  • Giovanni Catalani

    era meglio nascere robot morale del film 🙂 nessere umani significa avere una vita problematica e appesi alla ricerca

  • Giovanni Catalani

    era meglio nascere robot morale del film 🙂 essere umani significa avere una vita problematica, coscienti del fatto che il nostro è un cammino lungo ma di durata limitata. Siamo spinti a sognare, a darci obiettivi da raggiungere….cercando il senso della nostra vita che non si sa che direzione mai prenderà

    • Violetta Rovetto

      #Filosofo 🙂

      • Giovanni Catalani

        :)) come hai detto tu, il film di buono ci dà lo spunto per riflettere

  • Miriam

    Ciao violetta!
    Volevo farti i complimenti per il bel sito, spero che arrivi una pioggia di recensioni 🙂 mi piace tanto il tuo stile, il modo di raccontare e il tuo punto di vista mai banale. Sono sollevata dalla tua opinione perché appena sono uscita dalla sala ho avuto la sensazione di aver buttato al cesso i soldi del biglietto. Per me c’era poco da salvare, se non la premessa (la prima mezz’ora di film). Però temevo di atteggiarmi a intellettualoide e quindi, a chi mi ha chiesto un parere sulla pellicola, ho sempre risposto “c’è di meglio ma è guardabile”… E invece vedo che, anche chi ci capisce molto più di me, ha trovato parecchi punti deboli. Concordo appieno con la tua analisi! Adesso aspetto con ansia la tua recensione su La La Land 🙂

  • Giordano Santilli

    Concordo con te Violè!

    Un film piuttosto sciapino, senza infamia e senza lode e mi sono posto gli stessi quesiti alla fine del film: mi aspettavo una pipinara de regazzini quando tutti si sono svegliati. Lei assolutamente magnifica e devo dire che Chris Pratt finché era l’unico attore sulla scena mi è anche piaciuto, ma poi quando è comparsa anche lei si è notata la differenza che hai evidenziato tu. Bravi comunque a reggere l’intero film in 2 e mezzo (Laurence Fishburne diciamo che per i 10 minuti in cui compare fornisce solo lo spunto per andare avanti con la storia, ma non era un personaggio memorabile). Secondo me voleva essere un misto tra Titanic e Gravity, visto il successo dei film ambientati nello spazio ultimamente.

  • Davide Silvestri
  • Giulia Botticelli

    A me questo film ha lasciato una tristezza immensa… che poi in effetti quando il resto dell’equipaggio si è svegliato, ho subito pensato cavoli ma mica saranno morti insieme… metti che da uno all’altro fossero passati anche solo un paio di anni, sono un paio d’anni in completa solitudine! Che ansia!! Poi la prima parte lentissima e la seconda metà velocissima… boh… per quanto riguarda il trailer penso fosse moooolto fuorviante! Mi aspettavo completamente un altro film…

  • Alessandra

    Bella recensione! Ho letto/sentito tanti commenti molto negativi. Uno dei quali addirittura affermava che la Lawrance avesse recitato male. Nel complesso mi è piaciuto, un film carino, non impegnativo e che cmq ti lascia qualcosa. Poteva sicuramente essere di più. Jennifer è stupenda, ha interpretato benissimo la protagonista, l ho preferita in questo ruolo piuttosto che in quello di Joy, in cui nn mi ha convinto né lei né il film.

  • Ilaria Pirozzi

    Condivido le tue idee, ma in particolare ho colto una cosa del film davvero importante: come un uomo può fare del male per inseguire il suo bene.
    Mi riferisco al fatto che ha deciso di svegliare una persona e quindi di fare un azione non buona fine al suo interesse.

  • zegalvis

    Mi è piaciuto per il lato scenografico, storia piuttosto scontata.

  • PasticciandoConGaia

    Ho visto il film e non mi ha soddisfatto. Mi aspettavo molto di più dal trailer. Poi io adoro Jennifer e mi aspettavo una pellicola migliore. Sicuramente questa coppia non è fantastica come lei e Cooper ma sorvoliamo!
    Alcuni punti molto banali e scontati (dopo 5 minuti lo avevo capito subito che lui l’avrebbe svegliata… ho detto “Aurora si chiama, è la Bella addormentata…facile”).
    Non dico che mi ha delusa, perchè ho decisamente visto di peggio, ma mi aspettavo solo qualcosa in più.
    Comunque nella recensione che hai fatto mi so trovata su tutto quello che hai detto..
    Dai poi i figli…stai un anno a scopà per tutta la navetta senza precauzioni e non ti scappa manco un figlio pe sbaglio?!
    Grande Violetta!!

  • Simona Bourahla

    Oltre a tutti gli aspetti sottolineata mi è piaciuta la riflessione del film per cui si rivaluta giusto e sbagliato. È giusto non negare la vita a qualcuno ma è altrettanto giusto allora vivere da soli tutta la vita? Per il resto film carino, forse l’avrei rilasciato più in là, è uscito in contemporanea ad Arrival, altro film di fantascienza ma con un risultato estremamente migliore.

  • Luca Lanini

    Ciao Violetta! Bella recensione, sono ampiamente d’accordo con te sul fatto che ci siano alcune cose rivedibili nel film, ma non hai citato il risveglio improvviso del capo tecnico dell’astronave!
    C’era un allarme collegato a lui, se servisse in un momento critico?
    L’astronave ha subito un danno e anzichè lanciare allarmi si è disattivato il pannello di gestione? Mah…
    Per i punti sulla differenza di interpretazione dei due protagonisti, non potrebbe essere voluta?
    Nel senso che nel film lui era cmq un tecnico, dalle origini sempliciotte, mentre lei quasi un’aristocratica, una abituata ad avere tutto, anche di una certa cultura e quindi di un certo livello sociale.
    Anche se ok, lei ha vinto un oscar per un film del quale io ho riguardato decine di volte la scena in cui lei si sfoga con De Niro, quando decidono di fare la doppia scommessa; lui invece da dove viene? GoG, film “stellare” in cui si spara e basta… JW film in cui si spara e si scappa… Non l’ho trovvato consì pessimo in questo.

  • Kether

    Ammetto che pratt ha il fisico e la faccia cucciolona, quindi per me potrebbe anche ruttare che lo amerei uguale ahahaha
    Detto questo, ho amato molto la prima parte del film, quando senti la noia e la solitudine di lui (che comunque ha retto bene questo concentrarsi su di lui, cosa che apprezzo), poi la parte centrale, come dici tu, alterna bei momenti e belle scene a conclusioni un po’ qualunquiste, il finale anch’io l’ho trovato troppo rapido, anche se ho amato il fatto che il problema alla nave sia lasciato strisciare per tutto il film per poi esplodere alla fine.
    Sul finale, è come dici tu, però io resta il fatto che quando ho visto la foresta che loro avevano creato l’uno per l’altra ho tipo pianto con singhiozzi XD

    Nel compenso, sono d’accordo con te. Commercialata con bella idea e ben recitato. Un film onesto che forse, se ti ci approcci pensando al genere “jurassic world” ti sa pure stupire

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

21 maggio 2018

Deadpool 2: come far parte della X-Force (pt2)

Adesso che ho anch’ io la mia foto personalizzata con tanto di nome ben stampato sulle tette( ha detto tette…Tetteeeee), […]

20 maggio 2018
Deadpool

Deadpool 2 – La seconda volta non si scorda mai (Pt. 1)

Dopo l’amara conclusione che Infinity War ci ha sbattuto in faccia, Deadpool 2 è un po’ la battuta volgare che […]

19 maggio 2018

Lars Von Trier scandalizza Cannes ma è tutto marketing

In sala le persone si sono alzate e hanno detto a mezzo stampa che il film di Lars Von Trier The […]

14 maggio 2018

Margot Robbie è Sharon Tate, chi farà Charles Manson?

Mancava solo l’ufficialità, che proprio da qualche giorno è arrivata: Margot Robbie interpreterà Sharon Tate, nell’ultimo film di Quentin Tarantino […]