10 giugno 2018

A caccia di Trailer – Da Lady Gaga a Jim Carrey

trailer di giugno

Una delle arti che non bisogna sottovalutare nel panorama cinematografico è sicuramente la realizzazione dei trailer. Un prodotto capace in pochi minuti di raccontare, ma non troppo, e provare a piantare il seme dell’hype con un vero e proprio mini-film che spinga lo spettatore a dire: “Questo voglio vederlo!”. Ad oggi la battaglia è aperta: da una parte c’è chi ama e spulcia teaser e sneak-peak, dall’altra chi denuncia i trailer di spoilerare troppo. Una sola cosa è certa, ovvero che la concorrenza è altissima e i trailer devono ormai fare a botte per garantirsi le views su YouTube e rompere l’Internet (tipo Infinity War). Sebbene i più in voga siano momentaneamente Dragon Trainer: Il Mondo nascosto e Venom, potrebbero esserci alcuni trailer che vi siano sfuggiti o che presto potrete vedere ovunque sui vostri social. Che tra questi si celi già qualche futuro probabile candidato agli Oscar?

 

A STAR IS BORN – Bradley Cooper e Lady Gaga se la cantano e se la suonano

 

Chi ha visto la quinta stagione di American Horror Story, ovvero Hotel (una delle più scadenti se proprio vogliamo specificare) sa benissimo che Stefani Germanotta, in arte Lady Gaga, non ha proprio stupito il pubblico per le sue abilità attoriali. Au contraire. Eppure la nostra Gaga, tra un concerto e l’altro, ha trovato il tempo di farsi sedurre da Bradley Cooper per interpretare la protagonista del terzo remake di “È nata una stella e rimettere in piedi la sua carriera da attrice.
Bradley, che oltre ad essere il regista sarà anche co-sceneggiatore, produttore e attore protagonista sta prendendo le redini di un progetto che in origine vedeva Clint Eastwood alla regia e Tom Cruise e Beyoncé come personaggi principali. Ce la faranno i nostri eroi a dare nuovo spessore a una storia che ha già calcato il grande schermo?

 

FIRST MAN – Nuovo campione degli Oscar?

 

Allora, parlare di questo senza risultare un fanboy sarà difficile. Prendete Damien Chazelle (Whiplash, La La Land vi dicono nulla?), prendete Ryan Gosling che interpreta un giovane Neil Armstrong (primo uomo sulla luna, questa è facile) e lo sceneggiatore Josh Singer (Il caso Spotlight, The Post). Le aspettative sono altissime e a Novembre potremmo vedere uno dei papabili fuoriclasse della 91a edizione degli Oscar. Nient’altro da aggiungere.

 

STRONGER – Jake Gyllenhaal senza le gambe

 

La “storia vera” di Jeff Bauman nasce da un evento tragico ed evolve in qualcosa di meraviglioso, da cui trarre ispirazione. Nel 2017 è Jake Gyllenhaal a sfoderare tutte le sfumature della sua abilità per dare spessore a un personaggio struggente e drammatico come Jeff. Che Jake possa farsi notare per questo ruolo dall’Academy?
Sebbene il film sia già uscito in America riscuotendo un discreto successo, noi italiani potremmo giudicarlo solo dopo il 4 Luglio. Alla regia troviamo David Gordon Green che si cela anche dietro il nuovo reboot della saga di Halloween, dove il ritorno del killer Michael Myers sembra inserito in un ottimo mood e con un trailer che potrebbe promettere più del dovuto.

 

IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO – Madre! sei tu?

 

Dal 28 Giungo in sala troveremo un film drammatico dalle tinte dark e a tratti sovrannaturali, con protagonisti Colin Farrel, Nicole Kidman e un giovane e inquietante Barry Keoghan. Il Sacrificio del Cervo Sacro ha già destabilizzato il pubblico americano, mostrando la mostruosità che si cela dietro l’animo umano, sapientemente messo in piedi dal regista ateniese Yorgos Lanthimos. Una possibilità anche a questo prodotto non va negata.

 

KIDDING – Il ritorno di Jim Carrey

 

Non solo i film devono ricorrere a trailer accattivanti per essere pubblicizzati. L’evoluzione degli show televisivi ha dovuto adattarsi in tutto e per tutto a un marketing mediatico simil-cinematografico, attirando quanti più curiosi possibili. E dalla casa in cui Patrick Melrose e Shameless hanno mosso i primi passi, ovvero Showtime arriva il trailer della neonata Kidding.
La serie avrà come protagonista Jim Carrey (il mio amore per lui lo conoscete già), che interpreterà un’icona della Tv per bambini alle prese con crisi interne alla propria famiglia e al mondo lavorativo, mettendo in dubbio moralià e la gentilezza che l’hanno sempre contraddistinto. Le premesse sono ottime, soprattutto se unite alla collaborazione tra la regia di Michel Gondry e la recitazione di Carrey che hanno già fatto nascere in passato Eternal Sunshine of the Spotless Mind (non lo chiamerò mai Se mi lasci ti cancello).

 

Speriamo davvero che questi trailer non tradiscano le aspettative e siano all’altezza di quello che ci hanno promesso. Su Kidding e First Man punterei tutto!

Ci leggiamo alla prossima!

Gaetano Sinatra
@PeterParker

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

21 novembre 2018

Penny Dreadful: City of Angels | La Nuova Stagione senza Eva Green | #ARINEWS

Penny Dreadful torna. Ma senza Eva Green. Senza ambientazione vittoriana. Senza il misticismo letterario proprio delle prime tre stagioni. Quindi […]

20 novembre 2018

Cinque fantastici film in bianco e nero da non perdere

Per la serie i “giovani nati vecchi”, comincio oggi una nuova rubrica dove ogni tot parlerò del mondo del cinema […]

15 novembre 2018

American Horror Story: Apocalypse – La Recensione

Questa Apocalisse non ci convince     Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recensioni di Natasha! American Horror […]

14 novembre 2018
Stan Lee

Grazie di tutto Stan Lee..

Stan Lee non ha bisogno di presentazioni e neanche troppo di celebrazioni forse, dato che sin dall’inizio della sua carriera […]