28 agosto 2018

Come guardare tutte le serie TV in uscita a settembre?

L’estate è spesso una stagione buia per il cinema, ma appena settembre bussa alla porta i giochi si riaprono, e tra film, ma soprattutto serie TV in uscita, non si sa proprio su che genere puntare.

Settembre quest’anno infatti, ci riporta la stagione numero otto di American Horror Story, il ritorno di Jim Carrey in Kidding, Emma Stone in Maniac, la quinta stagione di Bojack Horseman e…Sì, dai, anche la seconda stagione di Iron Fist.

Magari vorreste guardarle tutte, ma avete paura di confondervi, e siete curiosi delle nuove uscite ma non vi fidate abbastanza della qualità, e quindi non sapete se, e da dove iniziare.

Per questo, oggi, vi do qualche semplice consiglio su come guardare e non, tutte le serie TV in arrivo a settembre.

Usate il Death Note per eliminarne alcune

Death Note Istruzioni: per uccidere la serie bisogna tenere a mente il volto dell'attore protagonista altrimenti si rischia di far fuori Adam sandler
Death Note
Istruzioni: per uccidere la serie bisogna ricordare il volto dell’attore protagonista, altrimenti si rischia di far fuori Adam sandler

 

Prendete il vostro Death Note(se no lo avete prendete un quaderno qualsiasi e scriveteci sopra Death Note), e iniziate a buttar giù le serie che non vi ispirano affatto.

Per esempio, odiate Jim Carrey da quando lo odiano tutti e non volete essere fuori moda nonostante la fine della bella stagione?

Perfetto, eliminate Jim Carrey.

Pensate di non farcela a vedere per l’ennesima volta Sarah Paulson, che recita divinamente in American Horror Story, ed avete incominciato ad odiare anche lei perché sta diventando un personaggio fin troppo influente e a voi questo da fastidio?

Beh, allora ciao caro Ryan Murphy & Co.

Vorreste guardare la seconda stagione di Iron Fist ma non avete ancora visto la prima?

Ma perché invece di perdere tempo non date retta alla critica?

Dividete le Serie TV in base ai vostri sentimenti

Sappiamo che ogni serie ha un’anima tutta sua (almeno prima dell’usicta di Stranger Things), ed ognuna di queste che guardiamo ci tocca il cuore in diverse maniere, perciò in base a come ci sentiamo abbiamo bisogno di una serie che parli per noi, dato che Instagram a volte non è abbastanza.

Quindi, dovreste vedere Bojack Horseman, un po’ più in là, quando l’autunno sarà iniziato e le 5 del pomeriggio sembreranno le 3 di notte di luglio, e vi sentirete tristi depressi e avrete finito il Ciobar:anche perchè non c’è niente di meglio di una buona tazza di Bojack per scaldarvi il divano.

Se invece avete bisogno di esperienze fresche e volete avere qualche nuovo crush televisivo, perché non gustarsi Emma Stone in Maniac?

Anche perché chi è che dopo aver visto Emma Stone ha il coraggio di non aver avuto un crush?

Per non confondervi non guardatene più di due in una giornata.

Sappiamo che con l’arrivare del freddo gli impegni aumentano e che quindi se si ha quel poco di tempo ci si butta subito a guardare qualcosa, e spesso succede che sia più di una cosa insieme.

Ok, questo potrebbe funzionare ma non esagerate.

Guardare più di due serie al giorno potrebbe voler dire che arrivate a fine serata e pensate che Jonah Hill interpreti un cavallo alcolizzato ad Hollywood nella Casa di carta, e che un probabile secondo film di Death Note sia una decisione saggia, ma non lo è, e non solo perché i sequel non sono mai belli come il primo, ma perché in questo caso neanche il primo sarebbe mai dovuto uscire.

Spero di esservi stata utile con questi tre miei consigli, ma se ne avete altri da suggerire, scrivetene pure qualcuno qua sotto.

Nel frattempo vi auguro un buon binge watching, e alla prossima!

Ilaria Ricci

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

16 ottobre 2018

Chi salverà la DC Comics? Aquaman o James Gunn?

Nella lotta eterna tra chi ha i supereroi con le mutandine più grandi, c’è certamente da dire che la DC […]

13 ottobre 2018

DA VEDERE AD HALLOWEEN: Film troppo imbarazzanti per fare paura

Inizia la road to Halloween: oggi e per i prossimi due sabati usciranno solo playlist di film riguardanti la notte del 31 ottobre (circa, […]

12 ottobre 2018

Adam Driver: Da Kylo Ren a Sancho Panza | Analisi di un Attore | #ARICINEMA

 Adam Driver e L’uomo che uccise Don Chisciotte. Si stanno già versando fiumi di parole, articoli, video in tutta la […]

11 ottobre 2018

Maniac – La recensione della nuova miniserie Netflix

Un’analisi su Maniac     Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recensioni di Natasha! Ebbene sì, signore e […]