7 dicembre 2017

Cosa ci attende in Star Wars: Gli Ultimi Jedi?

E dove eravamo rimasti?

 

 

Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recension—, no, fermi tutti. Questa non è una recensione. O meglio, sotto certi punti lo sarà, però non del tutto… sentite, facciamo così, cambiamo intro per oggi.

Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo degli articoli di Natasha!
Molto, molto meglio.
Allora, probabilmente leggendo il titolo del contenuto di oggi avrete già capito che non si tratterà di una recensione. Infatti, in occasione dell’uscita de Star Wars Episodio VIII: Gli ultimi Jedi ho deciso di scrivere un articolo un po’ particolare: oltre a fare un riassuntone di tutto quello che c’è stato prima, proverò anche ad esporre le teorie che tutti i fan della saga (me compresa) hanno ideato per questo film.
Lo so, avrei potuto cavarmela semplicemente raccontando cosa è accaduto in Star Wars Episodio VII invece di ripercorrere tutta la saga, ma oltre ad essere masochista, voglio aiutarvi. Sì, perché so per esperienza personale che è difficile ricordare tutto quello che è successo in tutti questi anni di serializzazione, e non è umanamente possibile farsi ogni anno la maratona di tutti i film e le serie tv prima dell’uscita del nuovo film. Quindi, ecco la vostra Black Widow in vostro soccorso, pronta a riassumervi tutto ciò che è accaduto in questa benedetta galassia lontana lontana.

Allora, prendiamo fiato tutti insieme. Forza, inspiriamo ed espiriamo. Bene.
Parlare di Star Wars non è facile per niente. Troppo materiale. Iniziamo, quindi, dicendo che parlerò degli avvenimenti della saga non seguendo l’uscita, per esempio, al cinema dei vari episodi, ma della timeline stessa di Star Wars, quella narrata nelle varie opere. Perché così è decisamente più semplice.
Che dite, ci aiutiamo con un’immagine?

 

 

Oh, così è molto meglio! Comunque, ci sono ancora troppe cose. Facciamo così: parlerò solo dei film e delle serie tv, anche perché sono più in linea con i contenuti del sito, che dite? Sì, lo so che vi va bene. E parlerò solo dei film e delle serie già usciti, quindi per adesso non dirò nulla sui film annunciati.
Quindi, adesso, ve la scrivo io la timeline da Episodio I a Episodio VIII.

1. Star Wars Episodio I: La Minaccia Fantasma (film)
2. Star Wars Episodio II: L’Attacco dei Cloni (film)
2.5 Star Wars: La Guerra dei Cloni (film animato)
3. Star Wars: La Guerra dei Cloni (serie tv)
4. Star Wars Episodio III: La Vendetta dei Sith (film)
5. Star Wars: Rebels (serie tv)
6. Star Wars: Rogue One (film)
7. Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza (film)
8. Star Wars Episodio V: L’Impero Colpisce Ancora (film)
9. Star Wars Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi (film)
10. Star Wars Episodio VII: Il Risveglio della Forza (film)
11. Star Wars Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi (film)

Bene, to’, questo sì che è un bel lavoro.
Ora buttiamoci nella parte difficile. Forza (l’avete capita?) Natasha, fai parte degli Avengers, ce la puoi fare.
Ovviamente, capitemi, farò un riassunto generale e molto stringato, se no non finiamo più, ed io impazzisco. Tratterò le cose più importanti, quel che basta per avere una decente visione dell’insieme. Inoltre, sì, ci saranno spoiler. Penso che, se state leggendo questo articolo, la saga la conosciate già, però nel caso in cui siate tra quelli che andranno a vedere Episodio VIII senza aver visto il prima, siete avvisati. Cercherò comunque di tenerli il più possibile al minimo.

Ci troviamo tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, non c’è quasi nemmeno bisogno che ve lo spieghi. In questa famosa galassia non c’è mai un momento di pace, diciamocelo; succedono sempre casini, e bene e male sono sempre lì a prendersi a testate.
Perché sì, in Star Wars c’è una netta divisione (almeno più superficialmente) tra lato chiaro (buono) e lato oscuro (cattivo) della Forza, la grande energia che è presente in tutto e in tutti. A difendere e usare il lato chiaro della Forza sono da sempre i Jedi, un gruppo simil-monastico di cavalieri. I loro rivali sono da sempre i Sith, i quali nel tempo prenderanno altri nomi, ma il senso è quello. Questa è a grandissime linee la base di Star Wars, ciò da cui nasce tutto. La trama generale, inoltre, può essere sempre riassunta in un continuo alternarsi tra dominio della Luce e dell’Oscurità, un continuo passaggio tra equilibrio e squilibrio a cui i protagonisti dovranno far fronte.
Star Wars può essere diviso in tre grandi filoni narrativi.

Il primo parte da Episodio I (quindi il nostro punto 1) a Episodio III (il nostro punto 4) vediamo il passaggio dalla Repubblica Galattica, una situazione positiva e democratica, al dittatoriale regime dell’Impero Galattico, dominato dallo spietato imperatore Palpatine, maestro Sith conosciuto anche come Darth Sidious. In questo arco narrativo conosciamo e vediamo evolversi il personaggio chiave di tutta la saga, ovvero Anakin Skywalker: lo vedremo bambino, giovane padawan (apprendista Jedi) di Obi-Wan Kenobi, Cavaliere Jedi e Sith, con il nome di Darth Vader, dopo aver ceduto alla rabbia e al dolore per l’aver perso la donna che amava, la senatrice Padmé Amidala. Pensando anche di averla uccisa. Questa fase è, in sostanza, una tragedia. Non ne va bene una, vediamo sprofondare la Repubblica e Anakin con essa, sembra che non ci sia alcuna possibilità di mettere le cose al loro punto.
Oh, e tutti i Jedi sono stati uccisi. Almeno, la maggior parte…
Ma ecco che una nuova speranza appare all’orizzonte.

Inizia quindi il secondo arco narrativo che parte da Rebels (punto 5) e finisce con Episodio VI (punto 9), dove vediamo i tentativi e poi la riuscita da parte dei ribelli che cercano di porre fine al governo dell’Impero. La svolta in questa fase si ha con l’ottenimento dei piani della Morte Nera, arma di distruzione dei cattivi (di questo parla Rogue One) e con i nuovi protagonisti della storia, ovvero Leia Organa, Han Solo e, ovviamente Luke Skywalker. Sarà quest’ultimo, grazie all’aiuto di Obi-Wan e del celeberrimo Maestro Yoda, a diventare il nuovo ed unico Jedi che riuscirà a riportare Darth Vader, ovvero suo padre, nonché padre di Leia, sulla retta via, facendolo tornare al Lato Chiaro e distruggendo l’Impero Galattico.
Ma, ahimé, questa non è ancora la pace definitiva per quella galassia lontana lontana.

Arriviamo quindi all’ultimo (per adesso) arco narrativo iniziato da Episodio VII (punto 10). Qui potranno esserci più spoiler, sappiatelo.
Ci troviamo nuovamente in una situazione di crisi: la Repubblica è caduta nuovamente e un nuovo governo dittatoriale, il Primo Ordine, nuova manifestazione del Lato Oscuro, guidato dal Leader Supremo Snoke, semina in terrore. Luke Skywalker è sparito e ormai la Forza e i Jedi sono diventati leggenda.
I nuovi protagonisti di questa storia sono Rey, una ragazza particolarmente portata ad usare la Forza e Finn, Stormtrooper pentito. I vecchi personaggi, comunque, non sono spariti: ritroviamo Leia e Han Solo, la cui storia d’amore è ahimé terminata. In tutto questo la figura di Kylo Ren, che si scoprirà figlio di Leia e Han, crea ancora più disastri, con la sua natura instabile e un’ossessione nei confronti della figura di Darth Vader.
Oh, e una Morte Nera ancora più grande e pericolosa. Ma distrutta anche questa.
Dove li abbiamo lasciati, quindi, i personaggi? Kylo Ren ha ucciso Han Solo per poi venir ferito e abbastanza umiliato da Rey, Rey trova Luke Skywalker e gli porta la sua spada laser, Finn è in coma. Non proprio una situazione tranquilla, insomma.

Il sunto è stato fatto, ora entriamo nella parte più divertente, ovvero le teorie che il fandom ha ideato riguardo questo nuovo film e in generale il futuro di Star Wars.
Anche qui potrebbero esserci maggiori spoiler delle opere passate, per il semplice fatto che non potrò parlare in modo molto generico, ma dovrò citare personaggi e fatti specifici.

Chi è il Leader Supremo Snoke?
– Snoke è Palpatine. Per alcuni il terribile imperatore è in realtà sopravvissuto e ha assunto una nuova identità. Piccola variante: lo spirito di Palpatine è riuscito a trasferirsi nel corpo di Anakin Skywalker una volta che lo spirito di quest’ultimo si è liberato dal corpo.
– Snoke è Mace Windu. Questo personaggio appare nei primi tre episodi di Star Wars e viene apparentemente ammazzato da Palpatine e Anakin in Episodio III. Questa teoria dice che Windu in realtà non è morto, ma è rimasto ferito gravemente e per questo, o per la delusione del tradimento, sia passato al lato oscuro.
– Snoke è il Grande Inquisitore. Questo personaggio appare in Star Wars: Rebels ed è uno spietato cacciatore di Jedi. Anche qui, c’è sempre la possibilità che sia sopravvissuto e che sia in qualche modo diventato Snoke.
– Snoke è Darth Plagueis. E chi è questo? Effettivamente non si è mai visto, ma viene citato da Palpatine in Star Wars: La vendetta dei Sith; questo Lord Sith sarebbe così potente da poter addirittura creare la vita; tuttavia Palpatine dice che questo Lord sia stato ucciso dal proprio apprendista, probabilmente lui. Solita storia: potrebbe essere sopravvissuto grazie a questo suo incredibile potere.
– Snoke è Ezra Bridger, il protagonista di Rebels. Teoria amatissima dai fan, ma a quanto pare recentemente smontata dai produttori.
– Snoke è un personaggio completamente nuovo. Ha senso. Facile ed efficace.

Chi è Rey?
– Rey è la figlia di Luke Skywalker. Sarebbe banale, però potrebbe in qualche modo funzionare. Se fosse effettivamente una Skywalker, però, sicuramente non ci sarebbe nessuna possibilità per la shippatissima coppia Rey/Kylo Ren. Perché sarebbe incesto, e non credo che la Disney lo permetterebbe.
– Rey è figlia di Han Solo e Leia Organa. Questa teoria è un po’ difficile che sia vera, per il semplice fatto che i due non hanno mai parlato di una figlia, e farla cicciare fuori all’improvviso sarebbe un po’ strano.
– Rey è la nipote di Obi-Wan Kenobi. Sembra difficile che Obi-Wan abbia infranto il codice Jedi, che comprende la castità, però non si sa mai.
– Rey è la reincarnazione di Obi-Wan Kenobi o Anakin Skywalker. Tutto può essere, oh. Prendiamo in considerazione tutto.
– Rey è nipote di Palpatine.
– Rey è la vera prescelta. Si pensava fosse Anakin Skywalker colui che avrebbe riportato equilibrio nella forza, ma Yoda non ci ha ma creduto. Effettivamente Anakin il suo lavoro l’ha fatto, però la Forza si è squilibrata di nuovo. E se non fosse mai stato lui il prescelto?

Cosa succederà a Kylo Ren?
– Diventerà buono e si unirà ai protagonisti.
– Rimarrà cattivo. E circuirà Rey. Che diventerà cattiva.
– Kylo Ren è un doppiogiochista. Teoria interessante, personalmente credo sarebbe un bel plot twist, però non mi convince.
– Si innamorerà di Rey. Se così fosse, possiamo smontare tutte le teorie secondo cui Rey sia imparentata con Luke.

Cosa accadrà a Leia?
– A causa della morte di Carrie Fisher, faranno in qualche modo morire Leia. Magari off-screan, di vecchiaia.
– Semplicemente non apparirà più. Magari si prenderà una lunga vacanza.
– La riproporranno in CGI come fatto in Rogue One.

Che ruolo avrà Finn?
– Finn diventerà un Jedi.
– Finn verrà nuovamente circuito dal Primo Ordine, magari da Captain Phasma.
– Finn ritornerà al Primo Ordine magari dopo un lavaggio del cervello, per poi ritornare fra i buoni.
– Finn si innamorerà di Rey. Qui non c’è il problema di incesto, almeno.
– Finn farà parte della prima coppia gay di Star Wars insieme a Poe Dameron. Ma magari!

Bene, direi che per oggi è tutto. Ho scritto abbastanza, e non voglio mettere troppa carne sul fuoco. Ci sarebbero altre millemila teorie per millemila altri personaggi, però affollarci di idee non è il caso.
Ve ne dico solo un’ultima, la mia preferita. Solo per i veri fan (ma anche no).
Snoke è Jar Jar Binks.
Ora posso anche salutarvi. Che la Forza sia con voi!

 

Natasha Vagnarelli
@BlackWidow

Ps: sapete che potete trovare altri miei scritti qui?

  • Roberto Lunelio

    Bravissima Natasha, hai fatto un po’ di chiarezza nella mia testa non esattamente nerd sui capitoli che già conoscevo e mi hai fatto scoprire titoli (serie tv??) di cui neanche sapevo l’esistenza.
    L’imperatore Palpatine ahahahahahah ogni volta rido come la prima!

    • Natasha Vagnarelli

      Ti ringrazio di cuore! Sono contenta che questo articolo sia stato utile! 🙂
      Ahaha ti capisco, anche a me fa sempre ridere!

  • Ciop

    Nooo Jar Jar Binks non si tocca!

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

4 dicembre 2017
Dietro le quinte

Star Wars: le domande di chi non l’ha mai visto

Lo chiamano Star Wars… Lo chiamano Star Wars, Guerre stellari, Guerres stellaires, Krieg der sterne: insomma in qualsiasi lingua voi […]

5 dicembre 2017

Perchè Kylo Ren è meglio di Darth Vader

Buongiorno signore e signori! Dopo il titolo clickbait e prima che mi meniate nei commenti, spero di potervi spiegare i motivi per […]

10 dicembre 2018

Come starà Emma Stone nella pelliccia di Crudelia De Mon?

Con l’inverno alle porte, anche per Emma Stone é arrivato il momento di indossare la pelliccia, e che pelliccia direi, […]