20 dicembre 2017

Anastasia Non Sarà Mai Una Principessa Disney | #MercoledìCinema

In questo video Mercoledì ci spiega come mai Anastasia non potrà mai essere considerata una Principessa Disney, nonostante  l’acquisto della 21 Century Fox da parte della Disney stessa, argomento affrontato da Roberto alias @TonyStark qui. La nostra Addams dal cuore infranto non cede davanti la notizia, difendendo a spada tratta la non disneicità di una delle sue principesse preferite. “E non perchè sia poeticamente morta fucilata per ordine di uno stregone pazzo, no no “

#MercoledìCinema ogni Mercoledì qui su Violetta.Rocks. Potete inoltre seguire le avventure di Mercoledì iscrivendovi al Canale Youtube di Arianna Bonardi, la sua amica immaginaria, Attrice Romana con più dubbi che certezze.

  • Quindi anche Rasputin ora è un villain Disney… Ora la domanda sorge spontanea: Lui, Jafar o Re Cornelius???
    Bel duello! 😉

  • Michela Sanvitti

    Mai confuso Anastasia per un film Disney….Non è un ha quel livello…

  • Nico Ohana

    HAHAHAHAHA bellissimo video 😂😂

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

16 ottobre 2018

Chi salverà la DC Comics? Aquaman o James Gunn?

Nella lotta eterna tra chi ha i supereroi con le mutandine più grandi, c’è certamente da dire che la DC […]

13 ottobre 2018

DA VEDERE AD HALLOWEEN: Film troppo imbarazzanti per fare paura

Inizia la road to Halloween: oggi e per i prossimi due sabati usciranno solo playlist di film riguardanti la notte del 31 ottobre (circa, […]

12 ottobre 2018

Adam Driver: Da Kylo Ren a Sancho Panza | Analisi di un Attore | #ARICINEMA

 Adam Driver e L’uomo che uccise Don Chisciotte. Si stanno già versando fiumi di parole, articoli, video in tutta la […]

11 ottobre 2018

Maniac – La recensione della nuova miniserie Netflix

Un’analisi su Maniac     Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recensioni di Natasha! Ebbene sì, signore e […]