16 dicembre 2017

21 FILM FOX CHE DIVENTERANNO DISNEY A CUI NON HAI PENSATO

The Fox and the Mouse

“C’era una volta un corvo con un pezzo di carne in bocca e una volpe che voleva disperatamente prenderglielo”. No, scusate, non era così. Ricominciamo.
“C’era una volta una volpe con un pezzo di carne in bocca e un topolino che voleva prenderglielo.” Ecco, meglio. Poi come andava avanti? Ah sì. “Il topolino, conscio dell’unico punto debole della volpe, la vanità, le chiese di cantare con voce soave. La volpe, lusingata, lo fece; ma quando spalancò le fauci per intonare un Rigoletto, perse lo straccetto di carne che stringeva tra i denti, che il topolino prontamente rubò, lasciandola a bocca asciutta.”
No, non era nemmeno così. Com’era, com’era? Aaaah giusto! Ora mi è tornato in mente:

“Il topolino acquisì i diritti della carne per 52,4 miliardi di dollari in azioni”

Giant mouse vs fox

Disney vs 21st Century Fox

Proprio così. La Disney ha comprato quasi tutti i diritti di casa Fox, e con essi pure i franchise, le sue serie tv e i suoi 2400 titoli. Bisogna solo aspettare la conferma della commissione antitrust americana e si può dire che è fatta.

Hai pensato alle conseguenze che questa unione avrà su Hollywood? La Disney, leviatano già immenso, ha inglobato nel corso degli anni numerose case di produzione come la Pixar, la Touchstone, o i Marvel Studios. Hai pensato ai titoli storici Fox, pietre miliari del cinema, che ora finiranno nelle mani guantate di Mickey Mouse? Ai canali Fox su Sky e alle sue sit-com, i cartoni animati e i format televisivi? Secondo me potrebbe esserti sfuggito qualcosa.

Da Tutti insieme appassionatamente a The Shape of Water: in pratica la storia del cinema. Come sarebbe finito il Titanic se fosse appartenuto alla Disney fin dall’inizio? Noi siamo certi che il povero Jack ci sarebbe stato sulla maledetta porta galleggiante, che sarebbe stata larga abbastanza. Perché in casa Disney le cose o si fanno in grande o non si fanno proprio! Quale sarà il tema del prossimo American Horror StoryOmicidi seriali a Disneyland. Così, tra una secchiata di puro gore e l’altra, il reparto vendite riuscirà a piazzarci un po’ di merchindising. Potremo ancora fare i disney-nazi e fustigare con giornaletti di topolino arrotolati chiunque dica che Anastasia è la sua principessa disney preferita?  Ci risponde Arianna Bonardi alias Mercoledì Addams alias @ScarlettWitch (amiamola!) col suo video BOMBA che apparirà se cliccate proprio qui (o se ripetete Bloody Mary tre volte davanti ad uno specchio).

Ripercorriamo in una galleria 21 titoli che a breve scivoleranno nelle tasche del topolino più amato in America, sperando che, nel frattempo, la Disney non acquisisca pure i diritti di vostra madre.

Saluti da Roberto Lunelio, il tuo @TonyStark preferito.

 

  • Gloria Albanesi

    <3

    • Roberto Lunelio

      <3

13 marzo 2018

Animali Fantastici e I Crimini di Grindelwald | TRAILER REACTION

Ciao! La mia reaction al primo trailer di “Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald” e qui sotto il trailer […]

16 ottobre 2018

Chi salverà la DC Comics? Aquaman o James Gunn?

Nella lotta eterna tra chi ha i supereroi con le mutandine più grandi, c’è certamente da dire che la DC […]

13 ottobre 2018

DA VEDERE AD HALLOWEEN: Film troppo imbarazzanti per fare paura

Inizia la road to Halloween: oggi e per i prossimi due sabati usciranno solo playlist di film riguardanti la notte del 31 ottobre (circa, […]

12 ottobre 2018

Adam Driver: Da Kylo Ren a Sancho Panza | Analisi di un Attore | #ARICINEMA

 Adam Driver e L’uomo che uccise Don Chisciotte. Si stanno già versando fiumi di parole, articoli, video in tutta la […]

11 ottobre 2018

Maniac – La recensione della nuova miniserie Netflix

Un’analisi su Maniac     Salve a tutti cinefili maniaci, benvenuti nell’angolo delle recensioni di Natasha! Ebbene sì, signore e […]